EDITORIALE

di Bruno Discepolo

È ancora troppo presto per provare a capire in cosa sia diverso questo terremoto da tutti gli altri che lo hanno preceduto. Eppure due immagini più nitide si fissano tra le tante che si sovrappongono in momenti come questi. La prima riguarda i soccorsi, ha il volto e i nomi delle bambine estratte vive a ore di distanza, i numeri impressionanti, 215 in poco più di 24 ore, delle persone salvate pure in luoghi e condizioni...

... continua

Le altre notizie
  SEGUI
IL MATTINO
       
promo shop
Le Light

Il Napoli delude a Pescara: serve un nuovo attaccante?

RISULTATI

Il cielo oggi vi dice che...
Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno...
DILLO AL MATTINO (scrivi a ditelo@ilmattino.it)
ANIMALANDO
NAPOLI SMART
MANGIA e BEVI
GOSSIP
QUICKMAP