Si ritrova 30 bovini a pascolare
nel suo terreno: fioccano denunce

Trenta bovini pascolavano liberamente in un fondo privato, danneggiando le colture. E' accaduto alla località Valle Cannazza di Aquilonia. Sono finiti nei guai i titolari di due aziende agricole irpine, entrambi originari della provincia di Napoli. In azione i carabinieri della stazione forestale di Lacedonia. In Irpinia è costante l’attività dei carabinieri per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare, volta alla tutela della legalità e della sicurezza pubblica, anche nella forma del contrasto al fenomeno degli animali vaganti che costituisce un serio problema, per le molteplici conseguenze in termini di danni alla proprietà privata, di pubblica incolumità (essendo non di rado causa di incidenti), e non in ultimo di igiene e sanità pubbliche.
Lunedì 2 Luglio 2018, 15:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP