Studentessa palpeggiata in villa comunale a 12 anni: choc a Mugnano del Cardinale

  • 101
Avvicinata e toccata nelle parti intime da uno sconosciuto. E’ il racconto choc di una dodicenne di Mugnano del Cardinale, una storia che ha sconvolto il paese. La ragazzina ha raccontato ai genitori e poi ai carabinieri di essere stata vittima delle morbose attenzioni di un adulto che l’ha avvicinata nella villetta comunale mentre tornava a casa. 

Carezze lascive sul corpo innocente della bambina, una tranquilla e serena studentessa iscritta alle scuole medie e con una famiglia normale alle spalle.

L’inquietante resoconto di quanto le è accaduto domenica sera.  Erano da poco trascorse le 19, la ragazzina era a piedi ed aveva appena accompagnato un coetaneo a casa. Un percorso normale, una passeggiata come tante al termine degli impegni extrascolastici che l’adolescente, molto brava e diligente a scuola, segue. Lungo la strada del ritorno si è però materializzato l’incubo.

Sul Mattino in edicola
Martedì 9 Gennaio 2018, 06:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP