Baby prostitute nella casa a luci rosse con prenotazioni sui social network, arrestata maitresse

0
  • 20
La Polizia di Stato di Benevento ha arrestato una donna di 60anni per sfruttamento della prostituzione minorile. I poliziotti della Squadra Mobile, dopo un  lungo appostamento notturno ed un blitz lampo, coordinato dalla locale Procura della Repubblica, hanno scoperto un’insospettabile casa di prostituzione che vedeva coinvolte alcune giovani ragazze minorenni, abitanti in un piccolo centro della provincia.

La donna organizzava incontri in casa, tramite alcuni social network, dove in cambio di sesso con lei, prometteva ad adulti alcune giovanissime adolescenti, che riusciva a soggiogare attraverso ricatti di vario genere.

Tre clienti sono stati denunciati per aver avuto rapporti con le giovanissime vittime, attraverso il singolare meccanismo di scambio.    
 
Sabato 12 Agosto 2017, 20:30 - Ultimo aggiornamento: 12-08-2017 23:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP