Terribile schianto nella notte in Campania: fuori strada Maserati con quattro giovani a bordo, ​un morto e tre feriti

di ​ Maria Tangredi

  • 622
MONTESARCHIO - È di un morto e tre feriti gravi il bilancio dell'incidente avvenuto alle 3 di stanotte lungo la Statale Appia 7 in territorio di Montesarchio.

Una Maserati guidata da C.S. figlio di un operatore economico del paese, si è schiantata contro un palo della pubblica illuminazione in via Napoli. A perdere la vita quasi sul colpo è stato Silvio Sansone di 28 anni. Inutili i tentativi di rianimazione dei sanitari del 118. Il giovane è arrivato all'ospedale civile Rummo già privo di vita. Feriti gli altri due passeggeri ricoverati nei due ospedali beneventani. Per uno dei tre feriti, il 29enne G. D.N. arrivato in codice rosso, è stata sciolta la prognosi. Meno gravi gli altri due, tra cui il 23enne che era alla guida della Maserati.

Probabilmente la velocità alla base dello schianto ma sono ancora in corso accertamenti da parte della Polizia dstradale di Benevento. I quattro ragazzi sono tutti di Cirignano, una frazione di Montesarchio. In segno di solidarietà e vicinanza alla famiglia della vittima il sindaco Franco Damiano ha deciso di tenere spento il grande albero di piazza Umberto I.
Domenica 17 Dicembre 2017, 09:43 - Ultimo aggiornamento: 17-12-2017 16:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP