Migrante ucciso a Reggio Calabria, c'è un indagato per la morte di Soumayla

ARTICOLI CORRELATI
Proseguono le indagini per l'omicidio di Soumayla Sacko, 29 migrante del Mali ucciso a colpi di fucile sabato sera a San Calogero: ci sarebbe un indagato. Nel corso del pomeriggio, i carabinieri della Compagnia di Tropea e della Stazione di San Calogero, infatti, hanno notificato, ad un uomo del posto un «avviso della persona indagata» e contestuale «notifica di accertamenti tecnici non ripetibili» in relazione all'omicidio, emesso dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia che coordina le indagini.

LEGGI ANCHE: Reggio Calabria, scontri al corteo per la morte di Soumaila, caccia al killer: «Era su una panda bianca»

 
 
Martedì 5 Giugno 2018, 16:10 - Ultimo aggiornamento: 7 Giugno, 00:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP