Per salvare la nipotina di dieci anni
70enne muore tra le onde a Ischitella

ARTICOLI CORRELATI
di Vincenzo Ammaliato

  • 8736
CASTELVOLTURNO - È morto per salvare la nipotina trascinata dalle correnti. Antonio Tipolo, 70 anni, di Napoli, non ha esitato ad affrontare le onde alte nello specchio di mare antistante il lido California a Ischitella. Ha provato più volte ad afferrare la piccola. Ma senza riuscirci.

I soccorsi, erano da poco passate le 15, sono subito partiti da terra con l'imbarcazione di salvataggio e i bagnini. La nipote subito in salvo. L'anziano è stato trascinato a bordo quando ormai era allo stremo e in condizioni disperate. A terra Tipolo è stato subito soccorso da un medico presente sul lido. Praticata anche la respirazione bocca a bocca. Nulla da fare, però. Quando è arrivata anche l'ambulanza, dopo più di 30 minuti a causa dei numerosi interventi nella zona della Domiziana, per Antonio Tipolo non c'è stato nulla da fare.

Choc tra i bagnanti. In lacrime la nipotina portata in salvo.
Domenica 22 Luglio 2018, 18:47 - Ultimo aggiornamento: 22-07-2018 19:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP