Un libro sospeso per i ragazzi del centro antico

di Titti Esposito

Un libro sospeso per i ragazzi del centro antico. L'iniziativa, che prende spunto dal "famoso caffè sospeso", è organizzata dall'Acli Napoli, dal Progetto famiglia, dall'associazione Orchestra senza frontiere, dal Movimento cristiano lavoratori e dall'associazione La svolta.
Progetto solidale per le prossime festività, che continuerà anche dopo, come spiegano i volontari, per regalare libri e cultura a chi non può permetterselo nel territorio a sud di Napoli.
Libri, fumetti, storie per ragazzi, i testi più graditi da lasciare ai minori che potranno prenderli alla Biblioteca del Gesù in via Calata del Gesù 32(vicoletto di fronte al cinema Montil) nel cuore della città di Castellammare.
L'evento(anche sui social nella pagina "libroinsospeso") si terrà domenica 17 dicembre dalle 9.30 alle 12, il 27 e il 28 dicembre dalle 15.30 alle 18.30 e poi tutti i lunedì e sabati dopo le feste di Natale dalle 9 alle 13.30. 
"Poter regalare pagine da leggere e sfogliare è un'occasione eccezionale per avvicinare i bambini ed i ragazzi in difficoltà al patrimonio culturale più prezioso e dimenticato del nostro tempo-precisano gli organizzatori-speriamo in tanti rispondano al nostro appello per donare libri e letture ai coetanei meno fortunati". 


 
Sabato 9 Dicembre 2017, 20:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP