Riforma del lavoro, il costo per il Sud: i contratti a tempo l'unica alternativa

di Nando Santonastaso

Fabio De Felice, napoletano, fondatore di Protom, una delle migliori aziende innovative italiane, è perplesso: «Mi sembra che si voglia parlare solo alla pancia degli italiani, senza rendersi conto di indebolire fortemente e nel medio termine il tessuto produttivo della nostra nazione», dice a proposito del decreto Dignità appena varato dal governo gialloverde. E aggiunge: «Mentre noi parliamo sono impegnato con i miei collaboratori a risolvere un cavillo burocratico che impedisce alla mia azienda di incassare dei crediti dovuti da tempo. Loro sono qui con me a combattere nella certezza che io lavoro con loro e per loro, tutti insieme verso un unico obiettivo». In quel gruppo di lavoro, così come nel resto dell'azienda, ci sono dipendenti assunti sia a termine sia a tempo indeterminato: «Nessuno di noi - spiega De Felice - rinuncerebbe a collaboratori validi, qualunque sia la legge che il governo intende varare: quelli non validi bisogna invece evitare che creino danni al resto del gruppo che crede invece nell'impresa, nell'imprenditore e nel suo progetto». De Felice non ce l'ha solo con la discussa riduzione delle proroghe possibili per i contratti a termine, da 36 a 24 mesi. Lui e molti altri, sono preoccupati anche per il sistema sanzionatorio previsto per chi delocalizza le imprese: «È un sistema punitivo dice l'imprenditore e io sono il primo a dire che coloro i quali utilizzano strumenti per fini personali devono essere perseguiti in ogni modo. Ma la sensazione che noi dovremmo trasferire è di totale apertura per essere attrattivi. Perché non ci si interroga sui motivi per i quali le aziende delocalizzano? Perché non contrastare il fenomeno con una vera politica industriale?».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 5 Luglio 2018, 10:21 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2018 12:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP