Bad Bike presenta a Eurobike
la Evo Fat con motore centrale

Bad Bike, l’azienda italiana che produce biciclette elettriche a pedalata assistita, sarà presente ad Eurobike, la fiera internazionale del bike-business in programma a Friedrichshafen, in Germania, dall’8 al 10 luglio.

Nel suo stand All A1 Stand 212, Bad Bike presenterà in anteprima mondiale Evo Fat, primo modello di e-bike con motore centrale prodotto dall’azienda. La nuova bicicletta Bad Bike monterà nel tubo centrale un motore Polini. Il motore è l’E-P3, completamente made in Italy che presenta caratteristiche di grande qualità. Polini, importante azienda italiana presente sul mercato internazionale, fornisce anche batteria e display. La batteria è integrabile nel telaio e il supporto batteria a impatto visivo minimo, è in alluminio trafilato, ben integrabile con il supporto motore. Compattezza e leggerezza caratterizzano anche il caricabatteria che assicura tempi di ricarica molto brevi. Per Bad Bike, Evo Fat è una sorta di rivoluzione. L’azienda italiana che opera sul mercato dal 2010 equipaggia generalmente i propri modelli con un motore posteriore, soddisfacendo pienamente le richieste del target di riferimento dei clienti Bad Bike.

Bad Bike che si sta imponendo sempre più nel mercato europeo, ha sentito la necessità e dato vita a questo nuovo modello con motore centrale Polini, Made in Italy.

Ad Eurobike, Bad Bike sarà presente anche con la Bad con ruote in lega. E non mancheranno i grandi classici come Bad, Big Bad, Bat, Evo 2.3, Arrow Fat e l’apprezzato Beach Vintage Side, nonché gli accessori firmati Bad Bike.
 
Giovedì 5 Luglio 2018, 19:34 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2018 19:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA