Capodanno a Napoli senza mezzi pubblici, l'appello dell'Anm: cerchiamo volontari

ARTICOLI CORRELATI
di Pierluigi Frattasi

L'Anm si gioca il tutto per tutto per salvare le corse del metrò e delle funicolari della notte di Capodanno. Fallito il vertice con i sindacati, l'azienda dei trasporti, ieri mattina, si è rivolta direttamente ai lavoratori, lanciando un appello a tutti i dipendenti disponibili ad effettuare volontariamente gli straordinari la notte del 31 dicembre. C'è tempo fino ad oggi, a mezzogiorno, per raccogliere le adesioni. L'avviso è rivolto al personale della Linea 1 metrò e delle Funicolari Centrale e Chiaia. «A coloro che aderiranno è scritto nella nota saranno riconosciuti gli istituti economici contrattualmente previsti». Sempre questa mattina, alle 10,30, invece, i sindacati sono stati convocati in Prefettura per trovare un accordo. Si tratterà dell'ultima chance.

Ma l'sos dell'azienda rischia di rimanere inascoltato. Non sarà semplice, infatti, riuscire a mettere assieme un numero sufficiente di volontari per garantire i prolungamenti. Quanti ne servirebbero? Almeno un centinaio, basandosi sui numeri dell'anno scorso. Il minimo per tenere aperte le 18 stazioni della Linea 1 e far circolare i treni non stop per tutta la notte. Oltre a una decina di macchinisti tra metrò e funicolari, infatti, occorreranno anche gli operatori di stazione, le squadre di pronto intervento, gli operai per la supervisione dell'impianto aereo. Una spesa non indifferente, considerando che lo straordinario, in media, negli anni passati, oscillava tra i 300 e i 500 euro a testa lordi, per un importo complessivo tra i 70 e gli 80mila euro. Quest'anno i numeri potrebbero essere diversi. In mancanza di un accordo sindacale, infatti, l'Anm pagherà quanto previsto dal contratto per gli straordinari festivi e notturni. Difficile si arrivi ai 60 euro lordi all'ora dello scorso anno.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 29 Dicembre 2017, 10:09 - Ultimo aggiornamento: 29-12-2017 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-29 12:04:34
Le dichiarazioni trionfalistiche del Sindaco sono solo propaganda: i fatti dimostrano che per portare Napoli al livello delle migliori destinazioni turistiche d'Europa, dobbiamo lavorare molto.

QUICKMAP