Detenuto minorenne tenta
d'impiccarsi nel carcere di Airola

Un detenuto minorenne ristretto nell'istituto penale minorile di Airola, che ha tentato di togliersi la vita mediante impiccagione, è stato salvato e soccorso dagli agenti della polizia penitenziaria. L'episodio, reso noto dal sindacato Uspp si è verificato la scorsa notte.

«Nonostante le problematiche strutturali ed organiche dell'istituto - ha commentato Ciro Auricchio, segretario regionale dell'Uspp - gli agenti stanno operando con spirito di abnegazione, compattezza ed elevata professionalità». Il giovane - salvato in extremis - è stato condotto in ospedale. Il sindacato chiede «soluzioni efficaci sia in termini di implementazione degli organici, dal momento che a breve alcune unità dovranno partire in quanto vincitori del corso ispettori e sia per l assegnazione di un nuovo comandante dato che l' attuale, assente giustificato, a breve dovrebbe essere assegnato a un'altra sede».
Venerdì 6 Luglio 2018, 17:54 - Ultimo aggiornamento: 08-07-2018 19:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP