Forcella, cinque bimbi fantasma
abbandonati nel seminterrato

di Nico Falco

  • 2711
Nessun documento italiano, niente scuola, zero tracce della loro presenza nel Paese: praticamente, fantasmi. Vivevano a Forcella in un seminterrato, spazzatura e cianfrusaglie sul pavimento, una ragnatela di cavi elettrici scorticati e penzolanti sul soffitto. In uno stato di abbandono totale e senza alcuna cura igienica. La Polizia Municipale è arrivata al tugurio dove abitavano ispezionando i bassi alla ricerca di allacci abusivi all’energia elettrica. Sono cinque cuginetti rom, tutti minorenni; sono stati riaffidati alle famiglie.

I loro genitori sono stati denunciati per abbandono di minore e dovranno trovare una casa accettabile per evitare che i figli finiscano in strutture di accoglienza. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 17 Luglio 2018, 22:58 - Ultimo aggiornamento: 18 Luglio, 10:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP