Ladri si intrufolano all'Anagrafe:
rubate duemila carte d'identità

di Ferdinando Bocchetti

  • 14
Marano. Irruzione notturna nella palazzina che ospita l'ufficio Anagrafe del Comune di Marano. Un gruppo di ladri, secondo quanto ricostruito finora, si sarebbe intrufolato nelle stanze della struttura un tempo appartenuta alle suore salesiane di don Bosco. In questa palazzina sono ospitata da anni l'ufficio demografico ed elettorale dell'ente cittadino. Dalle verifiche effettuate dai carabinieri per valutare l'entità dei danni risulta che sono state rubate circa duemila carte di identità, oltre a migliaia di euro in contante incassati dall'ente per i diritti di segreteria.
Venerdì 21 Aprile 2017, 09:11 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 11:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP