Reparto chiuso per il party all'Ospedale del Mare, s'indaga per abuso d'ufficio

di Leandro Del Gaudio

  • 183
Ha confermato tutto, anche se lo ha fatto senza alcuna forma di livore o di polemica nei confronti dei medici che hanno operato il marito. Anzi. Nel ricostruire l'orario e i passaggi di cartelle cliniche da un ufficio all'altro, nel raccontare telefonate e accordi amichevoli, nel ricordare il transfert dall'ospedale del Mare al San Giovanni Bosco, la moglie del paziente non ha avuto nulla da eccepire. Ha raccontato: «Sì, va bene, siamo andati da un ospedale all'altro, ma mio marito è stato operato in giornata, ha avuto un trattamento di tutto rispetto, le cose sembrano siano andate bene. Tutto grazie a quella telefonata...». Già, la telefonata. È uno dei retroscena dell'inchiesta che punta a fare chiarezza sulla veridicità delle accuse mosse al primario Francesco Pignatelli (da dieci giorni sospeso dal servizio), a proposito della chiusura del reparto di chirurgia vascolare dell'ospedale di Ponticelli, in concomitanza della festa per la propria nomina da primario. Ricordate il caso? Il reparto sarebbe stato chiuso per consentire a medici, assistenti di prima fascia e infermieri di prendere parte alla festa ai Damiani, per salutare il suo nuovo incarico di manager in quel di Ponticelli (scoop del consigliere Verdi Borrelli). Stando a quanto trapelato dall'ospedale del Mare e dai vertici dell'Asl, il medico sostiene di non aver apportato alcun disservizio con la chiusura del reparto, per altro garantendo finanche risparmi alla stessa struttura ospedaliera. Una versione che non sembra combaciare con quanto sta venendo fuori in questo primo filone di indagine aperto dalla Procura di Napoli. Inchiesta coordinata dal pm Francesco Raffaele, magistrato in forza al pool mani pulite dell'aggiunto Alfonso D'Avino, l'ipotesi battuta dagli inquirenti è di abuso d'ufficio.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 23 Luglio 2018, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 23-07-2018 16:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP