Rivolta mercatali, Vomero in tilt: blocco stradale e cassonetti a terra, chiusa piazza Medaglie d'Oro

di Pierluigi Frattasi

  • 597
Traffico in tilt a piazza Medaglie d’Oro dove alcune persone hanno rovesciato dei cassonetti dei rifiuti sulle strisce pedonali, chiudendo di fatto quasi tutta la piazza. Da giorni il quartiere è in agitazione per i lavori dei parcheggio di piazza degli Artisti che potrebbe comportare lo spostamento dei mercatali di Antignano.
 
 

«Sono stato chiamato da molti cittadini che si stavano recando al lavoro o che stava noportando a scuola i propri figli - dichiara Nino Simeone, presidente della commissione comunale Trasporti - Una situazione surreale perché ad un certo punto ho visto scene di isterismo collettivo. Non è giusto che debbano essere sempre e soltanto i cittadini a pagare il conto per tutti. Manifestare va bene ma con criterio. Il problema più serio è che a pochi metri c'è l'ingresso dell'ospedale Santobono speriamo bene».
 

In concomitanza con i lavori di carotaggio, comitati di residenti ed antagonisti hanno bloccato il traffico con cassonetti in due zone, piazza Medaglie d'Oro e piazza degli Artisti. Sul posto è intervenuta la polizia. Attualmente, il primo blocco, quello in piazza Medaglie d'Oro è stato rimosso. Resta quello in piazza degli Artisti. La polizia è sul posto in assetto antisommossa per difendere la trivella dei carotaggi da eventuali assalti dei manifestanti. In zona il traffico è paralizzato. Diverse le ambulanze rimaste imbottigliate tra le auto, vista anche la presenza, a pochi metri, dell'ospedale pediatrico del Santobono.
Mercoledì 16 Maggio 2018, 08:51 - Ultimo aggiornamento: 17-05-2018 09:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP