Piovono calcinacci da Palazzo San Giacomo, recintata la zona

di Valerio Esca

6
  • 157
NAPOLI - Piovono calcinacci da Palazzo San Giacomo. Questa mattina alcuni detriti sono caduti da due balconi, del secondo e terzo piano del palazzo che ospita la sede del Comune di Napoli. Pochi i passanti al momento della caduta dei massetti. Molti sono oramai in ferie e gli uffici nella zona per metà sono già chiusi.

Sul posto è intervenuta intorno alle 14 una squadra del pronto intervento, che sta provvedendo a mettere in sicurezza la zona, già recintata qualche ora fa. Il Palazzo del Municipio non è nuovo a crolli e guasti, ma tra qualche mese dovrebbero partire le prime gare per il restyling dell’intero stabile, come previsto dai fondi messi a disposizione dal Govenro nel Patto per Napoli. 
Venerdì 10 Agosto 2018, 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-08-11 18:46:09
Vergogna.
2018-08-10 18:33:24
Che scuorno.....se sta sfasciando la giunta....
2018-08-10 17:50:35
Altro restilyng? Ma se lo hanno riatrutturato appena 5/6 anni fa' Ma siamo sicuri?
2018-08-10 17:01:00
Non è il palazzo che cade a pezzi ma un governo cittadino senza precedenti. Mai così male nella storia.
2018-08-10 16:25:25
Anche i balconi si ribellano... E che caso: al secondo piano sono i balconi del sindaco e sala giunta, mentre al terzo gli uffici degli assessorati... Nisciuno. 'o supporta cchiú...

QUICKMAP