Raid vandalico in classe: il sindaco di Ercolano aiuta a ripulire

di Francesca Mari

ERCOLANO - Pulizie alla scuola colpita dal raid vandalico ad opera di una baby gang: anche il sindaco armato di scopa e sacchetti. Questo pomeriggio nella Scuola elementare Rodinò di Ercolano, Forum della Gioventù di Ercolano, Amministrazione Comunale, dirigenti, genitori e bimbi delle società sportive che utilizzano abitualmente la palestra e docenti della scuola hanno effettuato un intervento di pulizia straordinaria nella Palestra dell’istituto scolastico danneggiata nei giorni scorsi da atti vandalici avvenuti nottetempo.

Insieme a tanti giovani era presente anche il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto: «Questa  testimonianza tangibile dell'interesse della parte sana della città per una struttura che ogni giorno accoglie centinaia di bimbi è il più bel segnale che si potesse avere dopo il raid vandalico dei giorni scorsi - dice il sindaco  -. Complimenti ai ragazzi del Forum dei Giovani e agli istruttori delle società sportive che hanno promosso questa iniziativa che dimostra che a Ercolano le forze sane possono avere la meglio sull'inciviltà».

Già a partire da lunedì, una squadra di operai sarà al lavoro per sostituire vetri, porte e suppellettili distrutte sai vandali per restituire in tempi brevi la palestra della scuola Rodinò alle sue attività.
Venerdì 14 Settembre 2018, 18:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP