Rubavano in autogrill e rivendevano la merce: 6 arresti, tre sono napoletani

  • 230
Rubavano grandi quantità di generi alimentari negli Autogrill sull'A1 nelle aree di servizio La Macchia Est ed Ovest, ad Anagni, per poi rivenderli a ricettatori campani o durante i raduni di musica rave, di cui erano appassionati frequentatori. Sei persone sono state arrestate e altre cinque denunciate a piede libero dagli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone nell'operazione denominata «rave party».

Si tratta di giovani tra i 19 ed i 30 anni, residenti in varie parti d'Italia. Le indagini sono scattate lo scorso novembre dopo una serie di furti, commessi per lo più in orari serali e notturni, all'interno del market dei due Autogrill situati nelle aree di servizio La Macchia Est ed Ovest. Il gruppo agiva sempre con le stesse modalità: dopo essere entrati nel market, compivano vere e proprie scorribande rubando ingenti quantità di generi alimentari tra cui salumi, tranci di prosciutto, parmigiano, dolci e prodotti alcolici, che poi nascondevano all'interno di borsoni e sotto i giubbotti, dopo aver rimosso i dispositivi antitaccheggio. Subito dopo uscivano dall'autogrill senza passare per le casse, realizzando profitti per più di 500 euro a colpo: per un totale di più di 7mila euro di merce rubata.

Dopo una serie di verifiche delle riprese video dei circuiti di telesorveglianza e dopo alcuni servizi in borghese svolti all'interno dell'area di servizio, la Polizia Stradale ha identificato 11 persone coinvolte nei furti realizzati negli autogrill ma anche in vari supermercati di Colleferro e Valmontone. È così scattata l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due uomini - entrambi 27enni, residenti rispettivamente a Velletri e in provincia di Pisa - e una donna, di 28 anni di Colleferro.

Nel corso dell'operazione sono stati inoltre arrestati in flagranza di reato, martedì scorso, per una serie di furti appena commessi presso alcuni supermercati di Valmontone, un altro uomo, di 30 anni ed altre due donne, una 20enne ed una 28enne, tutti della provincia di Napoli. Il gruppetto, circa una settimana prima, era stato fermato lungo l'autostrada A1: con loro avevano circa 2mila euro di merce appena trafugata in due distinti colpi presso un supermercato di Valmontone e presso l'Autogrill dell'area di servizio La Macchia Ovest.

L'ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita questa mattina a Velletri, Colleferro e Cascina (Pisa) dagli uomini della Polizia Stradale di Frosinone. Al vaglio degli investigatori la posizione delle altre persone identificate che per ora restano indagate a piede libero. Tutti dovranno rispondere dinanzi il Tribunale di Frosinone della lunga serie di furti aggravati.
Sabato 13 Gennaio 2018, 08:17 - Ultimo aggiornamento: 13-01-2018 08:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP