Osanna su Instagram: Il Tempio di Esculapio nella Regio VIII presto svelerà nuovi misteri

di Susy Malafronte

POMPEI - Gli Scavi di Pompei sotto il segno di nuove indagini per riportare alla luce la parte della città ancora sepolta dalle ceneri e dai lapilli. Il direttore generale del Parco Archeologico Massimo Osanna continua con gli annunci social: «Regio VIII, cominciati i nuovi scavi al santuario di Esculapio in collaborazione con l'Università di Napoli Federico II».

Lungo via Stabia - a sinistra salendo - si trova il Tempio di Esculapio e d’Igia. È un piccolo tempio di stile arcaico, ha l’ara presso il principio della gradinata, da cui si saliva alla cella dove furono trovate le statue in terra cotta di Esculapio e d’Igia.
Mercoledì 4 Luglio 2018, 20:26 - Ultimo aggiornamento: 04-07-2018 20:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP