Brucia deposito di ecoballe, l'allarme di Russo: «È disastro ambientale»

ARTICOLI CORRELATI
«Il ministro dell'Ambiente intervenga immediatamente per salvaguardare la salute delle persone messa in pericolo dal disastro ambientale che in questo momento si sta consumando a San Vitaliano, nel Napoletano, dove le fiamme stanno divorando la piattaforma ecologica della società Ambiente, attiva nel settore dei rifiuti. Intanto i sindaci dicano ai cittadini di non uscire di casa». È quanto afferma il deputato e coordinatore FI della città metropolitana di Napoli, Paolo Russo.
 
 

«La colonna di fumo nero che si vede in numerosi Comuni del territorio la dice lunga sul grave rischio ambientale e sanitario cui é sottoposta un'area densamente abitata. Per questo - aggiunge Russo - occorre intervenire con tempestività mettendo in campo azioni a tutela delle comunità. Stanno bruciando materiali che sprigionano sostanze nocive e non c'è tempo da perdere».
 

«Oggi - conclude il deputato - é il tempo dei soccorsi e delle contromisure da mettere in campo per disinnescare la bomba ecologica, domani però occorrerà chiedersi cosa, a Battipaglia come a San Vitaliano, non abbia funzionato nel sistema dei controlli e della prevenzione».
Domenica 1 Luglio 2018, 17:36 - Ultimo aggiornamento: 01-07-2018 17:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP