Artisti e creativi per il primo party
del nuovo anno a casa Martiniello

di Cristina Cennamo

Una tradizione che si rinnova puntuale ogni primo dell’anno quella del party a casa di Antonio Martiniello, brillante architetto napoletano che per chiudere in bellezza il lungo ciclo di festeggiamenti natalizi, ed iniziare quindi il nuovo anno con il giusto mood, apre le porte dell'affascinante casa Keller a centinaia di amici.
 
 

Una serata imperdibile per i creativi della città, che qui si ritrovano come nei più affollati vernissage di arte contemporanea, accolti dal padrone di casa insieme a Nicolangelo Gelormini tra panettoni, pandori, cocktail di tutti i tipi e, manco a dirlo, una selezione all night long di musica elettronica operata quest’anno dalla dj Paola Testa che dalle nove di sera all’una di notte ha trascinato anche il direttore del corpo di ballo del San Carlo Giuseppe Picone, l’ambasciatore italiano a Doha Pasquale Salzano, l’opinionista Cesare Cunaccia, il professore Cherubino Gambardella e tanti altri tra cui Carla Travierso, Claudio Cerchietto, Vittorio Carità, Alfredo Barone Lumaga, Diego Nuzzo, Salvatore Falco, Valeria Lombardi, Carmen Mancini, Raffaele Biglietto, Alfonso Cacciapuoti, Raffaella Leveque, Maria Di Pace, Valeria Vitolo, Francesca Vitiello, Elena Severino, Antonella Terlizzo, Leonardo Sagnibene, Paola Pagliuca, Franco Rendano, Pierluigi Paternuosto, Francesco Olivieri, Vincenzo Maione, Mirella Armiero, Rossana Russo, Claudia Consiglio, Bruno Corrado.
Domenica 7 Gennaio 2018, 13:51 - Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio, 17:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP