Vaccini, ora chi mente rischia il carcere: ma resta il rebus sui controllori

ARTICOLI CORRELATI
di Mauro Evangelisti

ROMA L’unica cosa certa è che la data del 10 luglio come termine ultimo per presentare la documentazione sulle vaccinazioni salta. Più chiaramente: i bambini possono essere iscritti a scuola senza un certificato che dimostri che il bimbo è in regola con i dieci vaccini. Su tutto il resto, regna una discreta confusione. Domanda: ma almeno l’autocertificazione annunciata ieri dalla ministra della Salute, Giulia Grillo, va presentata entro il 10 luglio? No. Dimenticate quella data, ma ricordate che se dichiarate...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 6 Luglio 2018, 00:54 - Ultimo aggiornamento: 07-07-2018 11:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP