Roma, pitbull abbandonati in gabbia senza acqua e cibo

Salvati due cani abbandonati in gabbia, da giorni senza cibo e senza acqua. Gli agenti del reparto Nae del IX Gruppo Eur della polizia municipale hanno liberato questa mattina due pitbull, tenuti in gabbia e lasciati da diversi giorni in uno spazio angusto di 2 metri quadri, affamati a assetati.

Le pattuglie sono intervenute in via di Porta Medaglia, dove i cani erano stati abbandonati da due persone di nazionalità rumena, di cui non si hanno notizie da diversi giorni. È stato il proprietario del terreno, un vicino di casa, ad accorgersi degli animali ed a prendersi cura di loro fino all'arrivo degli agenti, intervenuti insieme a personale veterinario della Asl di zona. I cani stanno bene e sono stati recuperati ad un'associazine di volontari. Nei confronti dei responsabili, su cui sono in corso ulteriori indagini, si procederà per maltrattamento di animali.
Giovedì 18 Ottobre 2018, 13:19 - Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre, 20:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP