Meteo, Burian e l'effetto Russian sull'Italia: torna il gelo e la neve a Napoli

Meteo, Burian e l'effetto Russian sull'Italia: torna il gelo e la neve a Napoli
ARTICOLI CORRELATI
3
  • 392
Ecco l'effetto Russian sull'Italia. Mancano ormai poche ore all’arrivo di un imponente afflusso di aria gelida proveniente dai comparti russo-siberiani, il tanto odiato Burian, che si riverserà come una cascata su quasi tutta l'Europa, con conseguenze anche su parte dell'Italia. Bordate gelide non tipiche della stagione in corso. Le ultime emissioni dei modelli mostrano un'azione perturbata davvero incisiva anche sulle regioni meridionali entro Giovedì 22 Marzo, con la neve che arriverà perfino alle porte di Napoli. 



Già da oggi - spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it - una bassa pressione dal mar Ligure nel suo spostamento verso l'alto Adriatico richiamerà l'ingresso dei venti di Burian che entreranno dalla porta della Bora.
Domani le precipitazioni collegate al centro depressionario appena descritto si trasformeranno in neve sulla pianura del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e dell'Emilia Romagna; pioggia mista a neve sulla Lombardia orientale. Sono attesi 2/3 cm a Padova, Venezia, Vicenza, Treviso, 10 cm Bologna, Modena, 8 cm a Reggio Emilia, 5 cm a Ferrara, Rovigo, Udine, Pordenone, Trieste, Gorizia, Belluno.
Domenica 18 Marzo 2018, 11:52 - Ultimo aggiornamento: 18-03-2018 18:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-03-18 18:04:42
mi racomando giggino, tieni le scuole aperte quando c'è neve e falle chiudere quando c'e il sole, sai come fare è appena passato un m mese
2018-03-18 13:49:14
Devo mettere le catene per passare a p.zza Dante ?
2018-03-18 18:29:58
.....fai così, visto le buche, passa direttamente con un cingolato!

QUICKMAP