Milano choc: nigeriano minaccia i passanti col coltello, l'arresto in diretta in un video

Milano choc: nigeriano minaccia i passanti col coltello, l'arresto in diretta in un video (Facebook)
ARTICOLI CORRELATI
Un nigeriano di 36 anni è stato arrestato dalla polizia per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato denunciato per procurato allarme e false dichiarazioni sulla propria identità, dopo aver minacciato con un coltello alcuni passanti a Milano, in via Candia. È avvenuto questa mattina. La notizia è stata resa nota dal Sap (Sindacato autonomo di polizia) attraverso la pubblicazione sulla pagina Facebook del video dell'arresto registrato con uno smartphone.
 


Nel filmato si vede l'extracomunitario, in stato confusionale, che brandisce l'arma e una bottiglia di vetro. Gli agenti della volante Bonola lo hanno rintracciato al terminal dei bus di Lampugano e, dopo aver messo in sicurezza i presenti tenendo a distanza l'esagitato puntandogli contro la pistola d'ordinanza, sono riusciti a disarmarlo con uno sgambetto e a bloccarlo senza ferirlo.

Dalla Questura hanno poi spiegato che Mamadou Yacoub ha un regolare permesso di soggiorno e un precedente per procurato allarme. «Queste sono le situazioni nelle quali si trovano ad operare le forze dell'ordine ogni giorno - ha commentato il Sap accanto al video -. Ogni istante impiegato per decidere come fermare questi soggetti può essere fatale. Forza con questi taser!»
Giovedì 12 Luglio 2018, 19:53 - Ultimo aggiornamento: 13-07-2018 15:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-07-13 10:27:55
Caricatelo sul primo volo e rispeditelo a casa sua con tanto di accertamento dell'arrivo. Processarlo in Italia significa altre spese per il Paese, la consapevolezza che non sconterà pena e che potrà sempre beneficiare del buonismo qualunquista. Forza Salvini chi delinque e non è in regola rispediscili a casa loro (costi quel che costi).
2018-07-13 12:36:36
perchè secondo te caricarlo e rimpatriarlo chi paga? siamo sempre noi contribuenti! E' venuto venire in Italia? bene adesso ci resti e mi pulisci per 10 anni gratis e sorvegliato a vista tutto il corso buenos aires a Milano, oppure via duomo a Napoli..e bevi acqua e mani pane. la sera in una comunita'.
2018-07-13 10:05:16
e mo' chi me la dara' la pensione ??....vero boerio ?
2018-07-13 08:32:22
Rimandarlo al suo paese insieme a tutti quelli che fanno reati in italia?
2018-07-13 02:55:55
"ha un regolare permesso di soggiorno", immagino sia impiegato dalla proloco come attrazione turistica

QUICKMAP