Morto Denis Ten, star del pattinaggio: «Accoltellato a morte da due ladri»

Morto Denis Ten, star del pattinaggio: «Accoltellato a morte da due ladri»
di Domenico Zurlo

Denis Ten, kazako di 25 anni, una delle stelle del pattinaggio mondiale, è morto ad Almaty, in Kazakistan: una morte terribile, ad opera di due ladri che cercavano di rubargli gli specchietti dell’auto, e lo hanno accoltellato a morte. Il fendente ha colpito l’arteria femorale, uccidendo l’atleta, bronzo alle Olimpiadi di Sochi 2014 e ai Mondiali di Shanghai 2015 e argento ai Mondiali 2013 in Canada.




L’episodio ha sconvolto il mondo dello sport: Ten, soccorso dai passanti e portato in ospedale, ci è arrivato però in condizioni disperate, perdendo la vita poco dopo. Decine i messaggi per lui sui social, tra cui quello dell’Unione internazionale di pattinaggio: «L’ISU è profondamente rattristata dalla notizia - si legge in un tweet - Le nostre condoglianze sentite alla famiglia, agli amici e agli ammiratori di Denis in tutto il mondo».


 
Giovedì 19 Luglio 2018, 17:30 - Ultimo aggiornamento: 19-07-2018 18:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP