Assemblea M5S a Ercolano, Di Battista: «Battere l'astensionismo»

di Fulvio Scarlata

Inviato a Ercolano

«Se dopo venti anni di un bugiardo seriale di Berlusconi e dopo anni del nuovo bugiardo Rienzi gli italiani li votano ancora il problema sono gli italiani». Alessandro Di Battista a Ercolano per l'assemblea nazionale dei 5Stelle sull'ambiente viene accolto come una star. E ripete la sua parola d'ordine: «Il mio nemico è l'astensionismo».
 
 

L'idea è portare proposte concrete «perché - dice il deputato grillino - anche Gentiloni ormai è in campagna elettorale anche se ha fallito ovunque. Ma il loro sport è parlare di Spelacchio e dare addosso alla Raggi invece di parlare dei problemi, tanto prenderanno meno del 20%».
 

L'attacco agli altri partiti è a alzo zero: «Il centrodestra è in confusione. Salvini vuole cancellare la legge Fornero che Berlusconi ha votato. Renzi vuole cancellare il canone Rai che ha messo nelle bollette elettriche. È una follia».
Venerdì 12 Gennaio 2018, 18:51 - Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio, 06:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP