Guerra tra sindaco e circo Orfei,
ecco le maxi multe del Comune

di ​Alessandro Mazzaro

4
  • 63
PONTECAGNANO - Trenta sanzioni per un totale di 13mila euro e una denuncia penale. È in questi numeri il bilancio della «guerra» fra il sindaco Lanzara e il circo Orfei, che ha lasciato il centro picentino martedì scorso, come previsto dal programma della tournee. Alla base delle multe il mancato rispetto, da parte del gruppo circense, delle disposizioni previste dall’ordinanza dello scorso 11 settembre, che fissava una serie di paletti igienico-sanitari e di sicurezza per le varie specie presenti negli show. Prescrizioni infrante dagli organizzatori, secondo il Comune, nonostante la lettera di giovedì scorso con la quale Lino Orfei si è impegnato ad osservare l’ordinanza, dichiarando di effettuare lo spettacolo «senza l’utilizzo degli animali». 

Stesso discorso per volantinaggio e affissioni abusive, che rappresentano la parte più cospicua delle sanzioni (420 euro ciascuna) e che sono anche alla base della denuncia presentata dal sindaco giovedì scorso, quando, durante un servizio di controllo con la polizia locale per verificare la corretta rimozione dei manifesti, è stato aggredito verbalmente da alcuni membri del gruppo circense.
Venerdì 21 Settembre 2018, 06:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-09-21 21:27:38
Nel 2018 ci sono ancora degli aguzzini che sottraggono animali selvatici al loro habitat naturale per maltrattarli e brutalizzarli affinchè una platea di decerebrati paghi un biglietto per godere di queste sofferenze.
2018-09-21 11:24:43
un circolo senza animali è inutile. tutto questo politicamente corretto cià francamente frantumato le cosiddette
2018-09-21 12:46:17
a cosa servono gli animali, faccino loro i volteggi e i saltelli. Lo sai cosa usano per "ammorbidire" un leone o altre specie selvagge? se lo fai a persone che odi la chiamano tortura, nonostante tu abbia diritto a farlo-.
2018-09-21 08:22:00
I circensi? Sempre zingari

QUICKMAP