Due auto in fiamme, la pista:
«Sfregio a un pregiudicato»

di Daniela Faiella

SCAFATI - Auto in fiamme in via Passanti. Due le vetture distrutte dal fuoco, una Lancia Y ed un’altra utilitaria vicina, entrambe parcheggiate lungo la strada. L’incendio è di natura dolosa. Ne sono convinti i vigili del fuoco intervenuti per sedare il rogo. I caschi rossi, provenienti dal distaccamento di Nocera Inferiore, avrebbero rinvenuto sul posto tracce di liquido infiammabile. Un elemento inequivocabile, che ha indotto gli investigatori a ritenere che qualcuno abbia di proposito appiccato il fuoco in quel punto della strada. È accaduto qualche giorno fa. Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto le fiamme avevano già distrutto quasi completamente la Lancia Y, danneggiando anche l’auto parcheggiata vicino. L’attenzione degli investigatori è concentrata sulla Lancia Y, che è intestata ad un pregiudicato della zona. Nessun nome noto. Pochi precedenti penali alle spalle, per reati minori. Chi indaga è convinto che l’episodio non sia riconducibile a contesti della mala locale. Si ipotizza, piuttosto, un dispetto per ragioni di natura personale. I carabinieri della locale tenenza stanno cercando di far luce sui fatti. L’intestatario dell’auto ha assicurato di non avere situazioni di contrasto in atto, che possano giustificare un’azione ritorsiva nei suoi confronti.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 00:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP