Sosta a pagamento a Camerota,
​distrutta la colonnina magnetica

di Carmela Santi

CAMEROTA - Questa notte ignoti hanno distrutto lo schermo del lettore ottico di schede all’uscita del parcheggio di piazza Mercato a Marina di Camerota. La colonnina è stata recentemente acquistata dall’amministrazione comunale di Camerota che ha meccanizzato due aree di sosta, quella di piazza Mercato, appunto, e quella in zona Lentiscelle. 

Una bravata che andrà a pesare sulle casse dell’Ente e di conseguenza sui cittadini. Un gesto ignobile e incivile. Il sindaco, Mario Salvatore Scarpitta, domattina si recherà presso la caserma dei carabinieri della stazione di Marina di Camerota per denunciare i fatti. 

«Abbiamo già delle informazioni e stiamo verificando se sono veritiere - fa sapere il primo cittadino - sono gesti che fanno male ma non ci fanno paura. Andiamo avanti convinti di essere sulla strada giusta».
Domenica 10 Giugno 2018, 11:02 - Ultimo aggiornamento: 10-06-2018 11:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP