Stroncato da un infarto in strada,
muore sotto gli occhi dei passanti

di Simona Chiariello

  • 202
Era in strada, dove ha trascorso la maggior parte della sua vita insieme al fratello Antonio, e proprio sull'asfalto è morto. Stroncato da un infarto. Per Biagio R., 56 anni, gravi problemi psicopatici, non c'e stato nulla da fare. E' accaduto nel tardo pomeriggio a Cava de' Tirreni, in pieno centro, sotto gli occhi dei passanti. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 che sono giunti in via Filangieri dopo che alcune persone avevano lanciato l'allarme. L'uomo è stato trovato davanti ad una pizzeria della zona, ormai senza vita. I soccorritori della Croce Bianca hanno avviato le prime manovre per rianimazione, ma tutto è stato vano. Biagio, da tutti conosciuto come «Biagino», a dispetto della sua grossa mole, era sempre in strada con il fratello Antonio. Seduti sotto i portici erano praticamente dei conoscenti per tanti cavesi pronti a rispondere alle loro richieste di aiuto. Oggi proprio in strada «Biagino» ha dato il suo ultimo respiro.
Martedì 9 Ottobre 2018, 21:25 - Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre, 06:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP