Liam Neeson: «Lo scandalo molestie? Oggi è una vera “caccia alle streghe”»

Liam Neeson
«Ormai le accuse per molestie si sono trasformate in una "caccia alle streghe». A parlare è l'attore nordirlandese Liam Neeson (Schindler's list, Gangs of New York, Guerre Stellari, L'uomo sul treno) che ha commentato i recenti fatti di cronaca in un'intervista rilasciata alla tv irlandese.

«Ci sono persone famose che si sono ritrovate accusate perché hanno toccato il ginocchio di una ragazza. E, per questo mandate via dai programmi che conducevano o cancellate dai cast». L'attore si riferisce anche al trattamento subito da Garrison Keillor scrittore e produttore televisivo accusato di aver molestato una donna. «Verso di lui - attacca Neeson - prese di posizione eccessive».
Sabato 13 Gennaio 2018, 17:13 - Ultimo aggiornamento: 13-01-2018 17:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP